050403

SUMMER NITE LOVE FESTIVAL

Parco delle Piscine | Mogliano V.to | 06-16 Luglio 2016

ABOUT THE FESTIVAL


Giunto alla sua tredicesima edizione, torna anche quest’anno l'attesissimo evento organizzato dall’associazione Nite Park: il SUMMER NITE LOVE FESTIVAL!


Nella consueta cornice del Parco delle Piscine, in centro città, dal 06 al 16 luglio, concerti live e tantissime novità!


Tutti i giorni dalle 18:30 APERITIVO ABUSIVO: il mitico chiosco con cocktails classici e alla frutta miscelati a regola d’arte e cicchetti ad estro giornaliero dello staff!


Come sempre aperti tutta la sera il bar, la cucina e la pizzeria!


INGRESSO RIGOROSAMENTE GRATUITO!

11

Giorni

Dal 06 al 16 Luglio, 11 giorni di divertimento assicurato al Summer Nite Love Festival!

10

Generi Musicali

Dal Post Rock al Reggae, dalla Synth all'Hip Hop... E molto altro ancora!

16

Gruppi

Da ogni parte d'Italia ma anche artisti internazionali dalla Francia!

LINE UP


Mercoledì 06 Luglio 2016
21:00
Portogallo - Galles
Semifinali Euro 2016
@Summer Nite Love Festival
Post partita
Terzo Tempo
Semifinali Euro 2016
@Summer Nite Love Festival
Terzo Tempo con commenti tecnici a bordo campo dall'abusivo.
Giovedì 07 Luglio 2016
21:00
Germania - Francia
Semifinali Euro 2016
@Summer Nite Love Festival
Post partita
Terzo Tempo
Semifinali Euro 2016
@Summer Nite Love Festival
Terzo tempo con commenti ancor più tecnici in Abusivo
Venerdì 08 Luglio 2016
SoundSystem
Faccioni Nite
+ Special Guest
@Summer Nite Love Festival
Un vortice per fare incontrare le subculture del web, la trash dance degli anni '90, la trap americana e i gabber olandesi: ma questa volta li mandiamo tutti in vacanza nelle isole spagnole. Il faccioni night 2016 è #tropicale, #balearico, #cubalibre, #summernite. I dj arrivano con un dritto da Copacabana, siate amorevoli.
Sabato 09 Luglio 2016
Giornata dell'editoria indipendente
Pop X
+ Indie Books
@Summer Nite Love Festival
Pop X è irraggiungibile, megafigo, computerizzato, popolare, uno e trino. Il divino del cantautorato elettronico italiano da circa una decina d'anni inonda il web, e youtube in particolare, di brani tastierina, drum machine e vocoder, con uno stile originale, sfrontato e catchy. Testi bellissimi, grafiche bellissime, concerti bellissime. Per accoglierlo a dovere, dal pomeriggio è in programma la giornata dell'editoria indipendente, Books on the Hood, con stand e iniziative realizzate in collaborazione con il Treviso Comic Book Festival, Positive Magazine, il collettivo Super Squalo Terrore e la libreria veneziana Bruno.
Domenica 10 Luglio 2016
21.00
Finale Europei Francia 2016
Finali Euro 2016
@Summer Nite Love Festival
Post Partita
Terzo Tempo
Finali Euro 2016
@Summer Nite Love Festival
Terzo Tempo con commenti sempre meno tecnici dall'abusivo.
Lunedì 11 Luglio 2016
21.15
Francesco Maino: Il piavenauta tra Veneto e mondo
In collaborazione con Circolo Galileo di Mogliano Veneto
@Summer Nite Love Festival
Francesco Maino. Già premio Calvino nel 2013, con “Cartongesso” (Einaudi), quest'anno l'avvocato di San Donà di Piave ha pubblicato la nuova opera “Ratatuja”, pubblicata per la neonata azienda culturale Ronzani Editore, per la stessa casa editrice Maino ha curato anche la nuova edizione, “geolocalizzata”, del capolavoro di Goffredo Parise, con il nuovo titolo “Sillabari Veneti”. Il capitano di ventura dell'elettronica nordestina Tommaso Mantelli, per l'esclusiva performance moglianese accompagnerà Maino con l’elettronica generata da strumenti di sua costruzione. Maino e Mantelli sono due “piavenauti”, il neologismo è stato coniato dallo scrittore sandonatese in occasione della lectio magistralis da lui tenuta alla University of Oxford, invitato come rappresentate della nuova scrittura italiana. Ben oltre il localismo bieco o simil-poetico, Maino propone una poetica dell’anti-abbandono, tanto impegnata quanto disincantata. Il nuovo sodalizio con Mantelli testimonia la naturale unione di due veneti a loro modo piavenauti, “provinciali e cosmopoliti”.
Martedì 12 Luglio 2016
Live Music
Ulan Bator + Kirlian
Post Rock Nite
@Summer Nite Love Festival
Gli Ulan Bator sono la mitica creatura musicale di Amaury Cambuzat, attivi nel panorama europeo da oltre vent'anni, rappresentano una delle realtà più significative nella scena post-rock internazionale. Si formano a Parigi nel 1993 da un’idea di Amaury Cambuzat e Olivier Manchion. Particolari ed austere composizioni definiscono subito, sul disco di esordio, il loro stile composto da una miscela di post-rock dilatato, krautrock e new wave. Oggi, a vent'anni di distanza, lo scorso 26 gennaio esce in Italia: "A B R A C A D A B R A" (Overdrive Records / Godfellas) Un disco inclassificabile ed attuale che ci racconta il caos interno ed esterno che regna oggigiorno, con grinta, poesia ed estrema sensibilità.
Dicono di loro:
"Abracadabra, ulteriore ottima prova di una band inossidabile." Blow-Up
"L’altalena va decisamente verso l’alto e a volte spicca pure il volo." Sentireascoltare
"Questo disco solenne e raffinato s'aggira per latitudine imperuraniche e s'appresta a lasciar segno sulla mappa del rock in maiuscolo. In odore di capolavoro." Rockerilla
"Abracadabra ci restituisce più in forma che mai una parabola sonica che non trova corrispondenze altrove." Mucchio Selvaggio.
Mercoledì 13 Luglio 2016
Hip Hop Nite
Piotta
+ Muto + 4 Rooms Family e Vinyl Trade Show
@Summer Nite Love Festival
Piotta surfa sulle parole e sei stai fermo sei perduto. L'artista romano, al secolo Tommaso Zanello, parte mercoledì 13 da Mogliano per il suo minitour nel Nordest. Affermato sin dagli anni '90 ha saputo realizzare un percorso unico mescolando popolarità e successi di massa senza intaccare la sua credibilità, facendosi sempre più maturo ed impegnato. A maggio di quest'anno, in collaborazione con il famoso cantautore spagnolo Tonino Carotone ha pubblicato il singolo in bilico tra latin raggae e hip hop, intitolato “Vino, Tabacco & Venere”: un omaggio alla vita, al viaggio e all'incontrarsi. Non possiamo che sottoscrivere.
In apertura dj Muto e 4 Rooms Family incorniciati da mostra e scambio vinili.
Giovedì 14 Luglio 2016
Reggae Nite
Patois Brothers
+ HeavyRootation
@Summer Nite Love Festival
I Patois Brothers sono nati a Venezia nel 2010 e il loro nome indica un’espressione lirico-musicale non standard: come il Patois trae origine da lingue diverse, la loro musica vuole essere qualcosa di originale tra le influenze delle diverse sonorità del reggae. Il gruppo si è già esibito su palchi nazionali e internazionali come Overjam, One Love, Jamrock, e molti altri, dividendo il palco con personaggi del calibro di General Levy, Africa Unite, Train to Roots, Sisyphos, Anima Caribe. Hanno all’attivo centinaia di concerti in giro per l’Italia in seguito alla pubblicazione del loro ultimo disco Mighty Ways. Tanta gioia e buone vibrazioni.
Venerdì 15 Luglio 2016
Synth Nite
Unknwn
+ Macedonia Sintetica
@Summer Nite Love Festival
Sabato 16 Luglio 2016
Sisma Nite
Sorge
+ Alcesti + Seaglopur
@Summer Nite Love Festival
Sorge è il nuovo progetto di Emidio Clementi. In collaborazione con il collettivo Sisma di Treviso il SNLF si chiude sabato 16 con uno dei più ispirati e autorevoli esponenti della scena indipendente italiana. Ad affiancare “Mimì”, la sua scrittura evocativa e intensa, ci sarà Marco Caldera: la loro “Guerra di Domani” è l'album uscito quest'anno per la Tempesta Dischi.
In apertura Alcesti e Saeglopur, dj set Marthello.

Artists


  • 12-07-1-Ulan

    Ulan Bator

    11-07-1-Maino

    Francesco Maino

    09-07-POP

    Pop X

  • 08-07-1

    Faccioni Nite

    13-07-2-Piotta

    Piotta

    14-07-1-Patois_jc

    Patois Brothers

  • 16-07-1-Sorge

    Sorge

12-07-1-Ulan
Ulan Bator
Gli Ulan Bator sono la mitica creatura musicale di Amaury Cambuzat, attivi nel panorama europeo da oltre vent'anni, rappresentano una delle realtà più significative nella scena post-rock internazionale. Si formano a Parigi nel 1993 da un’idea di Amaury Cambuzat e Olivier Manchion. Particolari ed austere composizioni definiscono subito, sul disco di esordio, il loro stile composto da una miscela di post-rock dilatato, krautrock e new wave. Oggi, a vent'anni di distanza, lo scorso 26 gennaio esce in Italia: "A B R A C A D A B R A" (Overdrive Records / Godfellas) Un disco inclassificabile ed attuale che ci racconta il caos interno ed esterno che regna oggigiorno, con grinta, poesia ed estrema sensibilità. Dicono di loro: "Abracadabra, ulteriore ottima prova di una band inossidabile." Blow-Up "L’altalena va decisamente verso l’alto e a volte spicca pure il volo." Sentireascoltare "Questo disco solenne e raffinato s'aggira per latitudine imperuraniche e s'appresta a lasciar segno sulla mappa del rock in maiuscolo. In odore di capolavoro." Rockerilla "Abracadabra ci restituisce più in forma che mai una parabola sonica che non trova corrispondenze altrove." Mucchio Selvaggio.
11-07-1-Maino
Francesco Maino
Francesco Maino. Già premio Calvino nel 2013, con “Cartongesso” (Einaudi), quest'anno l'avvocato di San Donà di Piave ha pubblicato la nuova opera “Ratatuja”, pubblicata per la neonata azienda culturale Ronzani Editore, per la stessa casa editrice Maino ha curato anche la nuova edizione, “geolocalizzata”, del capolavoro di Goffredo Parise, con il nuovo titolo “Sillabari Veneti”. Il capitano di ventura dell'elettronica nordestina Tommaso Mantelli, per l'esclusiva performance moglianese accompagnerà Maino con l’elettronica generata da strumenti di sua costruzione. Maino e Mantelli sono due “piavenauti”, il neologismo è stato coniato dallo scrittore sandonatese in occasione della lectio magistralis da lui tenuta alla University of Oxford, invitato come rappresentate della nuova scrittura italiana. Ben oltre il localismo bieco o simil-poetico, Maino propone una poetica dell’anti-abbandono, tanto impegnata quanto disincantata. Il nuovo sodalizio con Mantelli testimonia la naturale unione di due veneti a loro modo piavenauti, “provinciali e cosmopoliti”
09-07-POP
Pop X
Pop X è irraggiungibile, megafigo, computerizzato, popolare, uno e trino. Il divino del cantautorato elettronico italiano da circa una decina d'anni inonda il web, e youtube in particolare, di brani tastierina, drum machine e vocoder, con uno stile originale, sfrontato e catchy. Testi bellissimi, grafiche bellissime, concerti bellissime. Per accoglierlo a dovere, dal pomeriggio è in programma la giornata dell'editoria indipendente, Books on the Hood, con stand e iniziative realizzate in collaborazione con il Treviso Comic Book Festival, Positive Magazine, il collettivo Super Squalo Terrore e la libreria veneziana Bruno.
08-07-1
Faccioni Nite
Un vortice per fare incontrare le subculture del web, la trash dance degli anni '90, la trap americana e i gabber olandesi: ma questa volta li mandiamo tutti in vacanza nelle isole spagnole. Il faccioni night 2016 è #tropicale, #balearico, #cubalibre, #summernite. I dj arrivano con un dritto da Copacabana, siate amorevoli.
13-07-2-Piotta
Piotta
Piotta surfa sulle parole e sei stai fermo sei perduto. L'artista romano, al secolo Tommaso Zanello, parte mercoledì 13 da Mogliano per il suo minitour nel Nordest. Affermato sin dagli anni '90 ha saputo realizzare un percorso unico mescolando popolarità e successi di massa senza intaccare la sua credibilità, facendosi sempre più maturo ed impegnato. A maggio di quest'anno, in collaborazione con il famoso cantautore spagnolo Tonino Carotone ha pubblicato il singolo in bilico tra latin raggae e hip hop, intitolato “Vino, Tabacco & Venere”: un omaggio alla vita, al viaggio e all'incontrarsi. Non possiamo che sottoscrivere. In apertura dj Muto e 4 Rooms Family incorniciati da mostra e scambio vinili.
14-07-1-Patois_jc
Patois Brothers
I Patois Brothers sono nati a Venezia nel 2010 e il loro nome indica un’espressione lirico-musicale non standard: come il Patois trae origine da lingue diverse, la loro musica vuole essere qualcosa di originale tra le influenze delle diverse sonorità del reggae. Il gruppo si è già esibito su palchi nazionali e internazionali come Overjam, One Love, Jamrock, e molti altri, dividendo il palco con personaggi del calibro di General Levy, Africa Unite, Train to Roots, Sisyphos, Anima Caribe. Hanno all’attivo centinaia di concerti in giro per l’Italia in seguito alla pubblicazione del loro ultimo disco Mighty Ways. Tanta gioia e buone vibrazioni
16-07-1-Sorge
Sorge
Sorge è il nuovo progetto di Emidio Clementi. In collaborazione con il collettivo Sisma di Treviso il SNLF si chiude sabato 16 con uno dei più ispirati e autorevoli esponenti della scena indipendente italiana. Ad affiancare “Mimì”, la sua scrittura evocativa e intensa, ci sarà Marco Caldera: la loro “Guerra di Domani” è l'album uscito quest'anno per la Tempesta Dischi. In apertura Alcesti e Saeglopur, dj set Marthello.

Contacts


Contattaci per avere qualsiasi informazione sul Summer Nite Love Festival!

Parco delle Piscine

Via Barbiero - Mogliano Veneto (TV)

Email

nitepark@gmail.com